Keep Calm and Read Nadia #24 - il libro giusto al momento giusto

Buon martedì lettori. Siamo in ottima compagnia, c'è Nadia ovviamente. Curiosi vero? Ha letto l'ultima fatica del Re dell'Horror. 

Buongiorno lettrici e lettori, come state? Io un po’ più allegra oggi, sembra che il tempo qui abbia concesso una tregua dal diluvio universale e pertanto, anche se ho il sospetto che non durerà, per ora mi godo il tanto atteso sole primaverile!

Oggi ho voglia di parlarvi di un romanzo breve che mi è piaciuto un sacco: mi riferisco a La scatola dei bottoni di Gwendy, del RE, Stephen King ovviamente (in collaborazione con Richard Chizmar). Non so se vi ho già detto che, durante la mia adolescenza, ho divorato parecchi libri di questo autore: alcuni li ho amati di più, altri di meno ma un aspetto ho sempre apprezzato senza riserve: lo stile dell’autore e la sua capacità di buttarti letteralmente dentro la storia, come pochi altri sanno fare. Le descrizioni di King non sono mai prolisse o noiose: sono perfette per creare nella mente del lettore esattamente ciò che lo scrittore vuole fargli vedere. 

On the Read #3 - Cinque libri ambientati in Italia

Buongiorno lettori come state? Vi state chiedendo come mai questa stravagante novità? Eh già, perchè ho deciso di iniziare una nuova collaborazione con il blog "Divoratori di libri" di Giusy. Ad entrambe piace viaggiare, così ogni mese vi proporremo dei romanzi ambientati in quel luogo. Romanzi che abbiamo letto, che possediamo e prima o poi leggeremo, romanzi che non abbiamo ma compreremo un giorno, libri classici e libri bonus. Allora siete curiosi? Questa settimana si sale in macchina, si carica la play-list e si scorrazza per l'Italia

Anteprima - Recensione - All'ombra di Julius di E. J. Howard

Il libro
All'ombra di Julius di Elizabeth Jane Howard
Editore: Fazi| Pagine: 328| Pubblicazione:9 aprile 2018 | Prezzo 20,00€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autrice
Elizabeth Jane Howard
(Londra, 1923 – Bungay, 2014). Figlia di un ricco mercante di legname e di una ballerina del balletto russo, ebbe un’infanzia infelice a causa della depressione della madre e delle molestie subite da parte del padre. Donna bellissima e inquieta, ha vissuto al centro della vita culturale londinese della seconda metà del Novecento e ha avuto una vita privata burrascosa, costellata di una schiera di amanti e mariti, fra i quali lo scrittore Kingsley Amis. Da sempre amata dal pubblico, solo di recente Howard ha ricevuto il plauso della critica. Scrittrice prolifica, è autrice di quindici romanzi. La saga dei Cazalet è la sua opera di maggior successo. Fazi Editore ha pubblicato il romanzo Il lungo sguardo e i cinque volumi della saga: Gli anni della leggerezza, Il tempo dell’attesa, Confusione, Allontanarsi e Tutto cambia. È attualmente in fase di lavorazione una serie TV basata sui Cazalet dai produttori di Downton Abbey.
Recensione in anteprima

Carissimi lettori, l'attesa è terminata. Da oggi, in tutte le librerie troverete l'ultimo romanzo pubblicato in Italia di Elizabeth Jane Howard, l'autrice che tanto abbiamo imparato ad apprezzare grazie alla famosissima saga dei Cazalet. Udite udite, questo libro venne però pubblicato per la prima volta nel lontano 1965, quindi molto prima della famosissima serie, ma grazie alla casa editrice Fazi, da oggi anche in Italia.

Recensione - Favola Splatter di Beppe Tosco e Francesco Tosco

Il libro
Favola Splatter di Beppe Tosco e Francesco Tosco
Editore: Frassinelli| Pagine: 264| Pubblicazione: 2018 | Prezzo 16,90€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autore
Beppe Tosco scrive da anni i testi di attori comici molto conosciuti (fra gli altri Enrico Bertolino, Ale e Franz, Luca e Paolo, Geppi Cucciari) ed è da sempre l'autore di fiducia di Luciana Littizzetto, con la quale ha tenuto per anni una trasmissione cult su Radio Deejay, "La bomba". Molto fortunata anche la sua carriera di autore di testi comici, tra cui Le zanzare sono tutte puttane e Scemo come tuo padre. Con il romanzo Favola splatter - scritto insieme al figlio Francesco - Beppe Tosco si accredita non solo come scrittore comico ma come autore di narrativa tout court, capace di raccontare la società contemporanea in modo solo apparentemente delirante e surreale, in realtà spietato, lucidissimo e molto originale. http://www.beppetosco.it/ https://www.facebook.com/beppetosco.it/
Recensione 

Un bel giorno di marzo, accompagnata dalla mia sorella virtuale Daniela e da Lucrezia, (sempre lei, la Scali) mi reco in quel di Milano a Tempo di Libri. Ho un appuntamento con un autore, un certo Beppe Tosco, così, dopo aver cercato la sala in lungo ed in largo, giungiamo a destinazione.
Ci fanno accomodare, nell'attesa che arrivino gli autori del romanzo ed il moderatore. Non appena il Signor Tosco varca la porta, io tiro delicatamente una gomitata alla mia vicina di sedia e le dico "We ma guarda che io questo qua lo conosco!" E lei risponde: "Sì? Sicura di non avere manie di protagonismo? E dove lo avresti visto?" Ed io ancora: "Mmmm secondo me era un cliente, veniva a prendere il vino in negozio". E lei: "chiediglielo".
Ed ecco come è iniziata questa avventura.